CHITARRINE FRESCHE CON FICHI, ACCIUGHE E ROSMARINO

Progetto:

Presentazione

Una ricetta che ha mi ha fatto venire l’acquolina in bocca mentre la scrivevo. Se c’è un frutto che è davvero l’emblema dell’estate e delle atmosfere mediterranee  probabilmente è proprio il fico. Bianco, nero, servito fresco, specie nel Sud, su un sontuoso  letto di foglie della stessa pianta. Oppure accostato  al prosciutto crudo, soluzione infallibile per le cene estive dell’ultimo minuto e,  fra l’altro, ottima alternativa al classico melone. Questa ricetta ne celebra l’armonico abbinamento dolce-salato  in  sinergia con la sapida intensità dei filetti d’acciuga. Una delizia  resa  memorabile dalla presenza delle Chitarrine La Pasta Fresca Luciana Mosconi. Uniche in quanto a sapore, consistenza e capacità di abbracciare ogni condimento. Solo semola di grano duro di prima estrazione 100% italiano e uova fresche 100% italiane. Sarà come avere il sole nel piatto!

Ingredienti
Preparazione

1-Lavate rapidamente i fichi, eliminate il picciolo e tagliateli in quattro spicchi.

 

2- Sbucciate lo spicchio di aglio, schiacciatelo e fatelo rosolare con un filo di olio. Aggiungete anche le acciughe sottolio e mescolate fino a quando si sono sciolte. Eliminate lo spicchio di aglio. Aggiungete anche i fichi e il rosmarino tritato abbassando al minimo la fiamma.

 

3-Cuocete le Chitarrine fresche in acqua bollente e salata per un paio di minuti. Scolate e versatela nella padella con il condimento. Amalgamate bene aiutandovi con mezzo mestolo di acqua di cottura.

Difficoltà:

FACILE
01

Preparazione:

25 MINUTI
02

Cottura:

1/2 MIN
03

Dosi per:

4 PERSONE
04

Categoria
D' ESTATE

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.