CHITARRINE CARCIOFI E MAZZANCOLLE

Progetto:

Presentazione

I migliori matrimoni nascono dall’incontro tra identità diverse. Come in questa fantastica ricetta, dove i sapori dell’orto incontrano i profumi del mare. L’ “officiante”, nemmeno a dirlo, è un grande classico della tradizione italiana: le Chitarrine Luciana Mosconi, validissima alternativa agli spaghetti. Questa antica specialità di origine abruzzese, rigorosamente realizzata secondo il Metodo Luciana Mosconi, è dotata di una consistenza tenace e di una superficie ruvida che sprizza allegria…da ogni “porosità”.  Una sfoglia inimitabile capace di legare con amore ogni condimento.  Fino a fonderlo in un abbraccio indissolubile, che ci trasporta in un mondo fatto di bontà e di gioia di vivere.

Ingredienti
  • 350 g di Chitarrine Luciana Mosconi
  • 2 carciofi (in alternativa anche congelati)
  • 250 g di mazzancolle
  • 1 cipollotto fresco
  • 4/5 pomodorini tipo Pachino
  • vino bianco qb
  • olio evo
  • sale e pepe
  • prezzemolo
  • 1 limone
Preparazione

1- Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, l’eventuale barbetta interna e la cima. Sbucciate anche la parte più tenera dei gambi e metteteli a mollo in acqua e limone.

 

2- Tagliateli a fettine sottili e fateli saltare in padella con il cipollotto fresco tagliato finemente e un filo d’olio. Lasciateli cuocere 5 minuti.

 

3- Nel frattempo occupatevi delle mazzancolle: eliminate la testa e con l’aiuto di uno stuzzicadenti anche il budello interno. Lavateli e fateli scolare in un colino.

 

4- Unite le mazzancolle alla cottura dei carciofi, fate rosolare un paio di minuti e poi sfumate con mezzo bicchiere di acqua e vino. Lavate anche i pomodorini e unite anche questi lasciandoli interi. Regolate di sale e pepe e proseguite la cottura con il coperchio.

 

5- Cuocete le Chitarrine in acqua bollente e salata. Scolate e ripassatele in padella con il condimento, aggiungendo anche mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta e in ultimo un filo di olio. Guarnite con un po’ di prezzemolo fresco tritato.

In alternativa
Difficoltà:

MEDIA

Preparazione:

40 MIN

Cottura:

2/3 MIN

Dosi per:

4 PERSONE

Categoria
A PRIMAVERA

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.